Blog: http://XPRESS.ilcannocchiale.it

Openleaks. In Svezia un nuovo sito per rendere pubblici i documenti

secondo il giornale svedese Dagens Nyheter alcune figure chiave di Wikileaks, ex collaboratori di Assange, si apprestano a lanciare lunedi' prossimo un nuovo sito.

Un gruppo di ex collaboratori di Wikileaks, hanno rassegnato le dimissioni in segno di protesta contro il controverso leader Julian Assange e si apprestano a lanciare lunedi' prossimo un nuovo sito militante. 'Openleaks' sara' il suo nome. Lo rivela il giornale svedese Dagens Nyheter. Sarà pubblicato in svedese e in inglese."Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di costruire una piattaforma forte e trasparente - sia in termini di tecnologia e di politica - a sostegno degli  informatori, incoraggiando altri a iniziare progetti analoghi ", dice un ex collega di Assange, desiderando mantenere l’anonimato.

"Come obiettivo a breve termine, si tratta di completare le infrastrutture tecniche e di garantire che l’organizzazione sia aperta democraticamente a tutti i membri, piuttosto che individuale o limitata ad un gruppo." 

Openleaks intende imporsi come intermediario neutrale "Senza un programma politico se non la diffusione delle informazioni ai media e al pubblico, senza scopo di lucro”.

http://www.dn.se

Pubblicato il 10/12/2010 alle 16.42 nella rubrica INTERNET.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web