Blog: http://XPRESS.ilcannocchiale.it

NUCLEARE/FRANCIA: NUOVO INCIDENTE NELLA CENTRALE DI TRICASTIN

Sgomberati 127 impiegati. 45 in infermeria. 

Sotto accusa sempre il reattore No4

Un centinaio di dipendenti della centrale nucleare di Tricastin, nel sud della Francia, sono stati evacuati stamani in seguito a un allarme provocato verosimilmente da una nuova fuoriuscita di polveri radioattive dal reattore numero 4. Lo riporta il quotidiano Le Figaro sul suo sito web, precisando che delle 127 persone evacuate, 45 sono state portate in infermeria. Due persone presentano ''tracce estremamente deboli'' di radioattivita' che non sono ''significative''. ''Siamo al di sotto della soglia'', ha dichiarato Jean Girardi, un ingengnere della centrale. Secondo Edf, societa' che gestice la centrale, non ci sono state conseguenze sulla salute del personale interessato. Sono in corso indagini per determinare le cause dell'incidente, verificatosi verso le 9,30 nell'edificio del reattore numero 4, attualmente fermo per manutenzione. Negli ultimi giorni la centrale di Tricastin ha destato preoccupazione: lo scorso 23 luglio cento dipendenti erano stati ''leggermente contaminati'' con radioelementi fuoriusciti da un condotto sempre del reattore numero 4, mentre il 7 luglio 74 chili di uranio erano stati riversati per errore in due fiumi.

Da Fonte ASCA                                                        

FRANCIA - Incidente nucleare

Da Fonte Associated Press

Nuovo incidente alla centrale nucleare di Tricastin a 40 chilometri da Avignone, nel sud della Francia. Un centinaio di impiegati sono stati sgomberati dall'impianto a causa dell'allarme lanciato dopo una nuova fuoruscita di polvere radioattiva dal reattore No4. Sulle 127 persone sgomberate, 45 sono state condotte nell'infermeria. Due operai presentano "tracce estremamente deboli" di radioattività definite "non significative". "Siamo al di sotto della soglia", ha rassicurato Jean Girardi, un ingegnere della centrale che ha parlato con la televisione privata Lci.

Secondo la compagnia elettrica Edf, questa fuoruscita di polveri non ha alcuna incidenza sulla salute del personale interessato. Sono in corso indagini per individuare le cause dell'incidente che si è prodotto verso 9.30 di oggi nell'edificio del reattore No4, attualmente fermo per manutenzione.

Negli ultimi giorni la centrale di Tricastin ha destato allarme: il 23 luglio scorso cento dipendenti sono stati "leggermente contaminati" con radioelementi fuorusciti da un condotto sempre dal reattore No4. Il 7 luglio scorso per errore sono stati riversati 74 chili di uranio in due fiumi.

TRICASTIN - La Centrale Nucleare

Pubblicato il 29/7/2008 alle 17.37 nella rubrica AMBIENTE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web